Riscaldamento

Consumare meno con sistemi ad alta efficienza

Impianti tradizionali con termosifoni

Il calorifero (comunemente detto anche termosifone o radiatore) è un componente radiante dell’impianto di riscaldamento diffuso in locali ad uso civile. Il calorifero è solitamente composto da elementi, ovvero moduli affiancati in serie fino a raggiungere la superficie radiante che valutiamo sia necessaria per ciascun ambiente della vostra casa.

Riscaldamento a pavimento radiante

Siamo specializzati in installazioni di pannelli radianti a pavimento, sistemi di riscaldamento che utilizzano il calore proveniente da tubazioni collocate sotto le superfici dell’ambiente da riscaldare. Trattandosi di sistemi a bassa temperatura, garantiscono minori costi di esercizio a fronte i un maggior comfort abitativo.
Il principio si basa sulla circolazione di acqua calda a bassa temperatura (in genere tra i 30 e i 40°C) in un circuito chiuso, che si sviluppa coprendo una superficie radiante molto elevata.
Le disposizioni possibili delle tubazioni sono tre:
* a spirale (o chiocciola), dove i tubi di mandata viaggiano paralleli a quelli di ritorno
* a serpentina, dove i tubi vengono posati a zig-zag
* a griglia, con tubi paralleli compresi tra due grossi collettori
Nel settore residenziale sono usati solo i primi due sistemi, mentre il terzo (ormai in disuso) è applicabile per riscaldare grosse aree , come ad esempio capannoni.

Riscaldamento a soffitto radiante

Il sistema radiante a soffitto consiste in un controsoffitto radiante in metallo o cartongesso: tubazioni e diffusori termici nascosti nella parte superiore permettono di controllare la temperatura superficiale del controsoffitto, rendendolo un sistema di riscaldamento radiante.
I sistemi radianti mantengono un benessere omogeneo all’interno del locale minimizzando le differenze di temperatura sia in senso verticale che orizzontale. Inoltre, a differenza dei sistemi tradizionali, andando ad agire sulla temperatura delle pareti, è possibile ottenere la stessa sensazione di benessere utilizzando temperature dell’aria interna più basse. Questo impianto permette il massimo sfruttamento dello spazio e una grande libertà progettuale e architettonica nell’interpretare l’ambiente.

Installazione e sostituzione caldaie a condensazione

La caldaia a condensazione, a differenza di quelle tradizionali, può recuperare una gran parte del calore latente contenuto nei fumi espulsi attraverso il camino, di modo da ottenere un rendimento termodinamico superiore al 100%. Con questi generatori ad alta efficienza è quindi possibile ottenere un risparmio in bolletta senza rivoluzionare l’impianto termico. Questo tipo di generatore di calore viene utilizzato per riscaldamento e per acqua calda sanitaria.

Installazione pompe di calore

La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire calore da un ambiente a temperatura più bassa ad un altro a temperatura più elevata. Essa opera con lo stesso principio del frigorifero: è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale fluido (frigorigeno) che, a seconda delle condizioni di temperatura e di pressione in cui si trova, assume lo stato liquido o di vapore. La tecnologia che utilizza la pompa di calore prevede il solo consumo di energia elettrica e si basa su una fonte di calore esterna di tipo ambientale: l’aria, l’acqua o il suolo (geotermia). Una pompa di calore può produrre energia termica per il riscaldamento degli edifici o per la produzione di acqua calda per uso sanitario.

Installazione generatori a biomassa

I generatori a biomassa possono essere caldaie, stufe, termo-stufe, termo-camini. Rappresentano una soluzione interessante anche nel caso in cui l’edificio da riscaldare sia collegato alla rete di metano.
Le moderne tecnologie garantiscono un alto rendimento del combustibile a biomassa e un elevato grado di sicurezza.
Il generatore a biomassa, utile per abitazioni private, aziende agricole o imprese di lavorazione di prodotti naturali, diventa tanto più conveniente nei casi in cui il combustibile sia reperibile in zona o direttamente dagli scarti di produzione o di lavorazione.
Inoltre, nella combustione la biomassa non impatta nell’ecosistema in quanto produce esattamente la stessa quantità di anidride carbonica assorbita dalla pianta durante la sua crescita.

Centrali termiche per condomini

La nostra esperienza nel campo dei condomini ci ha portato ad individuare brevi tempi di ammortamento nelle riqualificazioni di impianti termici centralizzati, in particolare in abbinamento con sistemi di contabilizzazione e ripartizione del calore.
Questa importante deduzione deriva dal costante monitoraggio che effettuiamo nel servizio post-vendita.

Impianti di cogenerazione

La cogenerazione è un sistema che consente la produzione combinata di energia elettrica e termica, soprattutto in processi produttivi ed industriali.
Vi proponiamo la cogenerazione, anche nelle forme mini e micro in impianti autonomi di piccola taglia, installati e utilizzati direttamente dall’utente finale.