Condizionamento

Il comfort del tuo ambiente per migliorare il tuo tenore di vita

Condizionamento ad aria canalizzato

Progettiamo e realizziamo sistemi di condizionamento canalizzato sia per abitazioni e locali commerciali, che per ambienti di grandi dimensioni quali sale e capannoni industriali.
Grazie alla canalizzazione è possibile raggiungere ogni ambiente terminando con griglie, bocchette e diffusori di vario genere. Gli elementi si possono integrare elegantemente con l’arredamento.

Condizionamento con split

I condizionatori di ambiente con split che selezioniamo per voi sono ideali per rinfrescare e deumidificare l’aria. Nelle versioni in pompa di calore è anche possibile il riscaldamento invernale. Analizzando nello specifico le vostre esigenze valuteremo la necessità di predisporre una o più unità interne e da un’unità esterna.

Condizionamento senza unità esterna

Proponiamo sistemi di condizionamento che non necessitano di unità esterna: l’ideale per ambienti dove si è impossibilitati al transito delle tubazioni fino all’esterno dell’abitazione.

Raffrescamento a pavimento

L’impianto radiante a pavimento è un’ottima soluzione anche per il raffrescamento estivo. Con questo sistema, invisibile e a basso consumo, è possibile climatizzare gli ambienti in tutte le stagioni, senza dover procedere all’integrazione con altre tipologie impiantistiche.
I locali climatizzati con tale sistema sono estremamente confortevoli, spaziosi, silenziosi, privi di correnti d’aria e movimenti di polvere.

Raffrescamento abbinato alla ventilazione meccanica

A voi che avete particolare cura della vostra abitazione e la corredate di un buon isolamento, schermature sui serramenti e ventilazione meccanica controllata, proponiamo uno scambiatore geotermico di tipo idronico : anche l’impianto di ventilazione, infatti, può contribuire affinché la casa non si surriscaldi. A differenza dell’aria, la terra ha la caratteristica di possedere temperature relativamente simili in estate ed in inverno. In estate è notevolmente più fresca dell’aria esterna e può quindi fornire energia per il raffrescamento; in inverno al contrario è più calda e può essere utilizzata per preriscaldare l’aria.